Whatsapp chat

Ginepro Bacche (Juniperus communis)

3,00 €
Presso tutte le culture preistorico-sciamaniche il Ginepro era venerato come pianta sacra e protettrice, simbolo della vita dai particolari poteri magici, considerato un "albero protettore".
Quantità
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

Precedente
Coriandolo (Coriandrum sativum)
Coriandolo (Coriandrum sativum)
Il prossimo
Anice Stellato (Illicium anisatum)
Anice Stellato (Illicium anisatum)

L'ultima volta che questo prodotto è stato aggiunto al carrello: 01/02/2020

 

Tutti i nostri prodotti NON SONO PER USO ALIMENTARE

  Privacy e sicurezza dati

Informativa sulla privacy e il trattamento dei dati

  Spedizione e Resi

Spedizione veloce ed affidabile con corriere espresso

  Pagamenti sicuri

Sito protetto e pagamenti sicuri

Presso tutte le culture preistorico-sciamaniche il Ginepro era venerato come pianta sacra e protettrice, simbolo della vita dai particolari poteri magici, considerato un "albero protettore". In passato le bacche di ginepro, così come i rami e gli aghi, venivano usate per purificare, pulire e armonizzare, ma anche nei riti di esorcismo per scacciare gli spiriti maligni, per combattere la depressione e ridare forza e lucidità mentale. L'incenso alle bacche di Ginepro, oltre a essere ideale per la meditazione, favorisce lo sviluppo delle facoltà psichiche e della sensibilità personale.

chat Commenti (0)