Mirra (Commiphora myrrha)

5,00 €
La Mirra sprigiona un aroma dolce, con una punta di acidità che si accentua verso la fine della combustione.
Quantità
Quantità
Disponibile

Precedente
Incenso (Boswellia Papyrifera)
Incenso (Boswellia Papyrifera)
Il prossimo
Opoponace (Opopanax / Commiphora guidotti)
Opoponace (Opopanax / Commiphora guidotti)
 

Tutti i nostri prodotti NON SONO PER USO ALIMENTARE

  Privacy e sicurezza dati

Informativa sulla privacy e il trattamento dei dati

  Spedizione e Resi

Spedizione veloce ed affidabile con corriere espresso

  Pagamenti sicuri

Sito protetto e pagamenti sicuri

TipologiaIncenso basilare - Resina
PiantaCommiphora myrrha
ProvenienzaSomalia, Etiopia, Sudan, penisola arabica
AromaDolce, con una punta di acidità che si accentua verso la fine della combustione
Storia e tradizioniUtilizzata già dagli antichi Egizi come uno dei componenti del Kyphi, la mirra racchiude in sé l'energia del nostro pianeta e ricongiunge con la terra. La fumigazione con questa resina erano considerate capaci di riappacificare lo spirito affaticato e confu­so. 
InformazioniEsistono circa cinquanta specie di Commiphora ma la più usata per la produzione della mirra è la Commiphora myrrha. La Mirra è parzialmente solubile in acqua quindi è anche possibile utilizzarla nei bruciaessenze con la candela, mettendo pochi granelli nell'acqua.