Palo santo (Bursera graveolens)

6,50 €
Con il suo aroma dolce e inteso, il Palo Santo è consigliato per purificare gli ambienti, per la meditazione e per riequilibrare le energie. 
Quantità
Quantità

Precedente
Pino Gemme (Pinus Sylvestris)
Pino Gemme (Pinus Sylvestris)
Il prossimo
Mirto (Myrtus communis)
Mirto (Myrtus communis)
 

Condizioni di Vendita

 

Privacy e sicurezza dati

 

Spedizioni e Resi

Albero tropicale, ora protetto, il cui nome significa “legno santo”, cresce spontaneamente in America Centro-Meridionale. Con il suo aroma dolce e inteso, il Palo Santo (anche Palosanto) è stato usato fin dai tempi più antichi dagli Incas per la purificazione spirituale e per ripulire dalle energie negative. Bruciato come incenso è consigliato per purificare gli ambienti, per la meditazione e per riequilibrare le energie. 
È possibile bruciare direttamente il legno senza l'ausilio del carboncino, per farlo è necessario dare fuoco a una estremità del legnetto (di solito non più lunghi di 10-15 cm). Qualora il legno debba essere spento per poi essere utilizzato in un altro momento è importante ripulirlo dagli eventuali residui carbonizzati.

La Via dell'Incenso importa direttamente dal Perù il Palo Santo, verificando ove possibile, che la raccolta e la produzione sia fatta in maniera responsabile e compatibile con l'ambiente.