Makko (Machillus thunbergii)

6,00 €
Il Makko è stato impiegato fin dall'antichità come ingrediente nella produzione dei Bastoncini di Incenso. 
Quantità
Quantità

Precedente
Libocedro (Libocedrus decurrens)
Libocedro (Libocedrus decurrens)
Il prossimo
Ginepro nero (Juniperus Indica)
Ginepro nero (Juniperus Indica)
 

Condizioni di Vendita

 

Privacy e sicurezza dati

 

Spedizioni e Resi

Il Makko è il nome Giapponese di una polvere che viene ricava dalla macinazione della corteccia di una specie di alberi tipica del Sud-Est asiatico, del genere Machillus. La corteccia, una volta polverizzata, diventa appiccicosa come colla se bagnata, tanto che in alcuni paesi viene proprio indicata come "Sticky wood". Per via di questa proprietà e per l'assenza di un odore particolare, il Makko è stato impiegato fin dall'antichità nella produzione dei Bastoncini di Incenso. 
Le proporzioni con cui deve essere mescolato variano molto a seconda degli ingredienti utilizzati, in genere non si impiega mai meno del 30% di legante nell'impasto. Soltanto l'esperienza però consentirà a ciascuno di trovare le dosi appropriate per realizzare i propri bastoncini o coni.