SEMI E RADICI

I frutti e le radici delle piante sono stati da sempre utilizzati come offerte devozionali e come incensi; per poter essere bruciati necessitano di una pre-lavorazione che generalmente consiste nel tritare i componenti, o in un periodo di asciugatura, come nel caso di bacche fresche o radici appena estratte dal terreno.

Come bruciarli: come per le piante e legni, anche nel caso di semi e radici la combustione necessita di una temperatura elevata che tuttavia può generare lo sgradevole odore di bruciato. Per ovviare a questo inconveniente si possono usare due accorgimenti per far sì che il calore molto elevato si irradi più lentamente: aspettare che il carboncino bruci per un po' fino a creare uno strato di cenere bianco; utilizzare un pezzetto di carta stagnola piegato in due da interporre tra il carboncino e l'incenso.

 

TUTTI I PRODOTTI venduti da La Via dell'Incenso sono da considerarsi NON PER USO ALIMENTARE

 

 


Prodotti in vetrina - Incensi basilari


Lingue

Italiano  English  

Purtroppo il prodotto è esaurito!

Riempi i campi sottostanti e sarai avvisato quando il prodotto sarà di nuovo disponibile
Clicca una sola volta e attendi alcuni secondi

Content

Custom Left Slide Out

You can add any content here, text, images, etc.



your alt text here